ARCHITETTURE E TECNOLOGIE DEI SISTEMI DI TELECOMUNICAZIONI

Anno accademico 2019/2020 - 1° anno
Docenti: Aurelio LA CORTE e Daniela Giovanna Anna PANNO
Crediti: 9
SSD: ING-INF/03 - Telecomunicazioni
Organizzazione didattica: 225 ore d'impegno totale, 146 di studio individuale, 49 di lezione frontale, 30 di esercitazione
Semestre:
APRI IN FORMATO PDF   ENGLISH VERSION

Obiettivi formativi

L’obiettivo dell’insegnamento è sviluppare competenze in termini di conoscenze dei concetti fondamentali e delle tecnologie abilitanti dei sistemi di comunicazione IP, per reti fisse e mobili. Inoltre intende fornire agli studenti una visione critica dell'attuale evoluzione tecnologica nell'ambito delle reti e dei sistemi di telecomunicazioni.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche, singole e di gruppo.


Prerequisiti richiesti

Conoscenza di architettura TCP/IP, protocolli di accesso al mezzo, variabili aleatorie, tecniche di multiplazione e commutazione.


Frequenza lezioni

Non obbligatoria. La frequenza è comunque consigliata in quanto lo svolgimento delle esercitazioni pratiche permette di integrare positivamente la valutazione dell’esame orale.


Contenuti del corso

Teoria dell’informazione e codifica. Collegamenti e mezzi trasmissivi. Infrastrutture per reti in cavo e in fibra ottica. Criteri di progettazione di reti per servizi integrati e convergenti. Soluzioni e tecnologie abilitanti per reti e servizi innovativi. Principi base delle comunicazioni mobili. Reti cellulari GSM, UMTS ed LTE. Reti di quinta generazione.


Testi di riferimento

  1. A. Falaschi. Trasmissione dei segnali e sistemi di telecomunicazione, Ed. 1.5, 2017
  2. O. Bertazioli, L. Favalli, “GSM-GPRS”, 2° Edizione, Hoepli Informatica.
  3. G. Columpsi, M. Leonardi, A. Ricci: “UMTS, tecniche ed architetture per le reti di comunicazioni mobili multimediali”, 2° Edizione, Hoepli Informatica.
  4. C. Cox, “An introduction to LTE: LTE LTE-Advanced, SAE, VoLTE and 4G Mobile Communications”, 2° Edizione, Wiley.
  5. Materiale didattico, appunti, estratti di normativa tecnica e legislativa forniti dal docente.


Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Teoria dell’informazione e codifica: codifica di sorgente, codifica di canale (lez. frontale 6h).Alessandro Falaschi. Trasmissione dei segnali e sistemi di telecomunicazione, Ed. 1.5, 2017, Capitolo 12 
2Collegamenti e mezzi trasmissivi: collegamenti in rame, in fibra e via radio (lez. frontale 6h).Alessandro Falaschi. Trasmissione dei segnali e sistemi di telecomunicazione, Ed. 1.5, 2017, Capitolo 15 
3Infrastrutture per reti locali e reti geografiche (lez. frontale 9h). Materiale didattico fornito dal docente 
4Criteri di progettazione di reti IP per servizi integrati e convergenti (lez. frontale 10h).Materiale didattico fornito dal docente 
5La comunicazione in ambiente mobile. Classificazione, motivazione e requisiti delle reti mobili. Il canale wireless, problematiche di trasmissione e accesso. Gestione della mobilità: cell selection, location management, handover. Tecniche di accesso multiplo in canali broadcast. Radio planning: copertura cellulare e capacità di rete. (lez. frontale 11h)O. Bertazioli, L. Favalli, “GSM-GPRS”, 2° Edizione, Hoepli Informatica. 
6Standard di reti attualmente operative: GSM, UMTS, LTE. Servizi, architetture, interfacce radio, gestione della mobilità e della sicurezza (lez. frontale 22h).G. Columpsi, M. Leonardi, A. Ricci: “UMTS, tecniche ed architetture per le reti di comunicazioni mobili multimediali”, 2° Edizione, Hoepli Informatica. C. Cox, “An introduction to LTE: LTE LTE-Advanced, SAE, VoLTE and 4G Mobile Communications”, 2° Edi 
7Verso il 5G (lez. frontale 3h).Materiale didattico fornito dal docente 
8Soluzioni e tecnologie abilitanti per reti e servizi innovativi (lez. frontale 5h).Materiale didattico fornito dal docente 

Verifica dell'apprendimento

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale. E' facoltativa la partecipazione a prove in itinere, la cui valutazione integra la votazione dell'esame orale.


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

Caricate su Studium