Luigi FORTUNA

Professore ordinario di Automatica [ING-INF/04]
Ufficio: Stanza 29
Email: luigi.fortuna@unict.it luigi.fortuna@dieei.unict.it
Telefono: +39 095 738 2307
Orario di ricevimento: Martedì e venerdì dalle 08:00 alle 10:00



Luigi Fortuna è nato a Siracusa nel 1953. Si è laureato in Ingegneria Elettrotecnica (con lode) all’Università di Catania nel 1977. È stato ricercatore in Elettronica fino al 1987 quando è diventato associato di controlli automatici. In quegli anni ha collaborato alla progettazione del sistema di controllo della macchina JET presso il Joint European Torus ad Abington (UK).

Dal 1994 è professore ordinario di Teoria dei Sistemi. Attualmente tiene i seguenti corsi: Controllo Robusto e Controlli Automatici.

Ha pubblicato più di 700 articoli scientifici ed è coautore di quindici libri: Advances on Nonlinear Dynamics of Electronic Circuits (2019, World Scientific), Essentials of Nonlinear Circuits Dynamics with MATLAB and Laboratory Experiments (CRC Press, 2017), Control of Imperfect Nonlinear Electromechanical Large Scale Systems (World Scientific, 2018), Optimal and Robust Control: Advanced Topics with MATLAB (CRC Press, 2012), From Physics to Control through an Emergent View (World Scientific 2010), Modelling, Estimation and Control of Networked Complex Systems (Springer, 2009), Chua's circuit implementations (World Scientific, 2009), Advanced Topics on Cellular Self-Organizing Nets and Chaotic Nonlinear Dynamics to Model and Control Complex Systems (World Scientific, 2008), Soft Sensors for Monitoring and Control of Industrial Processes (Springer, 2006), Bio-Inspired Emergent Control of Locomotion Systems (World Scientific, 2004), Soft-Computing (Springer 2001), Nonlinear Non Integer Order Circuits and Systems (Worl Scientific 2001), Cellular Neural Networks (Springer 1999), Neural Networks in Multidimensional Domains (Springer 1998), Model Order Reduction in Electrical Engineering (Springer 1994), Robust Control - An Introduction (Springer 1993).

Gli interessi scientifici sono relativi a: Robust Control, Nonlinear Science and Complexity, Chaos, Cellular Neural Networks, Soft-Computing Strategies for Control, Robotics, Micro–Nano sensor and Smart Devices for Control, Nano-Cellular Neural Networks Modelling.

È stato presidente di area didattica del corso di Laurea in Ingegneria Elettronica e coordinatore della scuola di Master in Microelettronica dell’Università di Catania.

Dal 1996 al 2016 è stato coordinatore del corso di Dottorato in Ingegneria Elettronica, Automatica e del Controllo dei Sistemi Complessi, dal 2011 denominato Dottorato in Ingegneria dei Sistemi.

È stato responsabile di un progetto MIUR con l’Università di San Diego California per l’internazionalizzazione del XVIII ciclo del Dottorato di ricerca che coordina.

È stato responsabile per l’Università di Catania di due progetti europei Clawar (Climbing and Walking Robots) e DICTAM (Dynamic Image Computing using Tera- Speed Analogic Visual Microprocessors).

Dal 01/01/98 al 13/12/98 ha avuto un contratto con il Joint European Torus (EURATOM) (Abington, UK) inerente a Intelligent Tecniques in Fault Pulse Validation. È attualmente responsabile di un progetto in collaborazione con l’ENEA di Frascati sul tema del controllo del plasma.

È stato responsabile di due progetti supportati dall’Agenzia Spaziale Italiana, uno relativo al Mars Mission e un secondo relativo a Multifunctional Modular Robotic Platforms.

È stato il coordinatore del progetto FIRB RBNE01CW3M dal titolo “Cellular Self-organizing nets and chaotic nonlinear dynamics to model and control complex systems” (2002-2005).

È stato coordinatore scientifico nazionale dei progetti PRIN 2003 e 2005 e responsabile scientifico di Unità di Ricerca nei PRIN 1994, 1995 e 1996.

È stato responsabile scientifico di diversi progetti bilaterali:  progetto bilaterale Italia-Ungheria nel framework del “XVII programma esecutivo di cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Ungheria per gli anni 2008-2010”; progetto bilaterale Italia-Polonia nel framework del “XIX programma esecutivo di cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Polonia per gli anni 2007-2009”; progetto bilaterale VIGONI Italia-Germania 2009-2010.

È Fellow della IEEE. È stato inoltre Chairman del CNN Technical Committee, IEEE CAS Distinguishing Lecturer 2001-2002, e IEEE Chairman per il IEEE CAS Chapter Central- South ITALY.

È stato Associate Editor delle IEEE Trans. CAS dal luglio 1997 al giugno 1999.

È stato chairman delle conferenze CNNA2000, NDES2000, Experimental Chaos Conference 2008, PhysCon 2009, IEEE Compeng 2016, NDES 2018.

È componente dell’Editorial Board della IEEE CAS Magazine e di International Journal of Bifurcations and Chaos.

È Editor-in-Chief della Subseries SpringerBriefs in Nonlinear Circuits (https://www.springer.com/series/15574).

Ha collaborato, in modo particolare, con la STMicroelectronics nel campo delle tecniche soft computing, applicazioni multimediali e circuiti non lineari.

È coautore di 13 brevetti industriali.  È stato a capo di numerosi progetti di R&D con partner industriali italiani, europei e con Università americane.

È stato componente del nucleo di valutazione del Politecnico di Bari (1999/2000) e di quello dell’Università di Catania.

Dal 2002 al 2005 è stato direttore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica Elettronica e dei Sistemi dell’Università degli Studi di Catania.

Dal novembre 2005 ad ottobre 2012 è stato Preside della Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Catania.

Dal gennaio 2009 è revisore per la National Science Foundation nel Panel "Emerging frontiers in research and innovation" (EFRI).

E' stato coordinatore del Presidio di Qualità dell'Università degli Studi di Catania (dal 01/11/2012 al 31/05/2013).

E' stato coordinatore del PON Ambition Power - Formazione 2010-2014.

E' coordinatore scientifico dal 2014 del Contratto di Associazione ENEA-UNICT nell'ambito del progetto EUROFUSION.

E' stato garante per il Comitato PRIN MIUR 2009 per l'area 09.

Da Scopus (https://www.scopus.com/authid/detail.uri?authorId=7006124439) risulta quanto segue: Prodotti Scopus 567, Citazioni 7290, Indice H 46.

ANNO ACCADEMICO 2021/2022


ANNO ACCADEMICO 2020/2021


ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019


ANNO ACCADEMICO 2017/2018


ANNO ACCADEMICO 2016/2017


ANNO ACCADEMICO 2015/2016